Uso degli alias email

Per la gestione dei servizi sul nostro pannello di controllo, è di fondamentale importanza l’indirizzo email utilizzato dall’utente: questo sarà il principale mezzo di collegamento con l’utente, attraverso il quale verranno inviati i pro-memoria di scadenza, avvisi tecnici riguardo ai servizi, comunicazioni relative alle richiesta di assistenza, fatture ed altro.

L’indirizzo email sarà anche fondamentale nel caso si smarrisca la password di accesso: l’accesso alla propria casella email sarà indispensabile per risolvere velocemente il problema.

Nelle edizioni precedenti del nostro pannello di controllo abbiamo permesso che la medesima casella email fosse utilizzata da più utenti differenti come casella di riferimento per il proprio account.
Ciò permetteva, ad esempio, a webmaster e consulenti che gestivano una pluralità di clienti, di gestire più profili differenti (uno per cliente), ma tutti afferenti alla loro casella email personale. In tal modo, con una casella sola potevano gestire i servizi di tutti i clienti, mantenendoli però amministrativamente distinti uno dall’altra.

Questo aspetto ha comportato nel tempo alcuni problemi: alcuni utenti, ad esempio, si confondevano, facendo confusione tra i vari account.

Inoltre, il prossimo passaggio ad una nuova piattaforma per la gestione delle richieste di assistenza (“ticket”) prevederà la possibilità, per l’utente, di richiedere assistenza anche senza effettuare il log-in sul pannello di controllo, ma anche semplicemente inviando una mail; ciò renderà ancora più delicata la situazione di quegli utenti che “condividono” la medesima email, perchè non sarà immediato (né per loro, né per i nostri tecnici) individuare con certezza e precisione il servizio per il quale richiedono assistenza.

E’ fortemente consigliabile quindi che tutti gli utenti che utilizzano la medesima email per una pluralità di account sul nostro pannello di controllo, risolvano il problema utilizzando email differenti: una per ogni account.

In alcuni casi, possono venir in aiuto l’uso degli alias email.

Cosa è un alias email ?

E’ un meccanismo per mezzo del quale alcuni provider email permettono di associare ad un unico indirizzo diversi indirizzi “fittizi”.

Ad esempio, avendo l’indirizzo mario.rossi@miodominio.ext è possibile creare degli alias del tipo:

mario.rossi+1@miodominio.ext
mario.rossi+7@miodominio.ext

ecc.

Tutti i messaggi inviati a mario.rossi+1@miodominio.ext in realtà verranno recapitati a mario.rossi@miodominio.ext; attraverso il proprio client di posta è poi possibile creare regole o filtri che permettono di “separare” questi messaggi dagli altri.

Quindi, l’utente Mario Rossi che voglia utilizzare il suo unico indirizzo mario.rossi@miodominio.ext per più utenti, dovrà semplicemente creare un alias per ciascun account, senza necessità di dover registrare diversi nuovi indirizzi email solo a questo scopo.

Non tutti i provider permettono la gestione degli alias, ed ognuno lo fa con proprie particolarità.
Segnaliamo di seguito le guide relative ai principali servizi:

gmail:  https://support.google.com/mail/answer/12096?hl=it

hotmail: http://windows.microsoft.com/it-it/windows/outlook/add-alias-account

libero: http://aiuto.libero.it/premium/libero-mail-plus/faq/6756.phtml