Configurazione record SPF

Per evitare problemi dovuti all’uso dei vostri indirizzi email da parte di terzi, e quindi la possibilità di finire all’interno di blacklist è consigliabile configurare un record di tipo SPF all’interno del DNS del vostro dominio.

Per una descrizione dettagliata del funzionamento dei record SPF potete leggere la pagina presente su wikipedia a riguardo:

it.wikipedia.org/wiki/Sender_Policy_Framework

Nel caso usiate solo i nostri server SMTP per l’invio delle email potete usare il seguente record per configurare il vostro SPF:

“v=spf1 mx:mail.VOSTRODOMINIO.COM a:mx.cluster2.hosting.nmllab.com ~all”

Se utilizzate il nostro pannello per la gestione DNS dovete inserire un record di tipo TXT in questo modo:

VOSTRODOMINIO.COM TXT “v=spf1 mx:mail.VOSTRODOMINIO.COM a:mx.cluster2.hosting.nmllab.com ~all”

In fase di inserimento, nel campo “Record Name” non bisogna inserire niente. Il valore del record SPF andrà inserito all’interno del campo “Testo” senza il carattere “

Configurazione record SPF

Per evitare problemi dovuti all’uso dei vostri indirizzi email da parte di terzi, e quindi la possibilità di finire all’interno di blacklist è consigliabile configurare un record di tipo SPF all’interno del DNS del vostro dominio.

Per una descrizione dettagliata del funzionamento dei record SPF potete leggere la pagina presente su wikipedia a riguardo:

it.wikipedia.org/wiki/Sender_Policy_Framework

Nel caso usiate solo i nostri server SMTP per l’invio delle email potete usare il seguente record per configurare il vostro SPF:

“v=spf1 mx:mail.VOSTRODOMINIO.COM a:mx.cluster2.hosting.nmllab.com ~all”

Se utilizzate il nostro pannello per la gestione DNS dovete inserire un record di tipo TXT in questo modo:

VOSTRODOMINIO.COM TXT “v=spf1 mx:mail.VOSTRODOMINIO.COM a:mx.cluster2.hosting.nmllab.com ~all”

In fase di inserimento, nel campo “Record Name” non bisogna inserire niente. Il valore del record SPF andrà inserito all’interno del campo “Testo” senza il carattere “