pagamento servizi attraverso credito disponibile

La forma più comoda di pagamento per i servizi disponibili su DomainRegister.it è quella del “credito disponibile“.

Come funziona?

L’utente effettua una “ricarica” iniziale di credito, di importo a piacere.
Questa ricarica può esser pagata indifferentemente con carta di credito, Paypal o bonifico.
Successivamente, l’utente potrà acquistare servizi (registrazione domini, rinnovi, DNS, servizi di hosting ecc.) scalando il relativo importo dal credito disponibile.

Come effettuare una ricarica:

  • dal pannello di controllo panel.newmedialabs.it selezionare “gestione ordini” ⇒ “ricarica credito”
  • inserire l’importo desiderato (minimo 1 €), al netto di IVA
  • procedere con il pagamento, come per un normale ordine, scegliendo la forma di pagamento preferito (carta di credito, bonifico, Paypal)

Vantaggi:

  • maggior semplicità amministrativa, e minor numero di fatture (per ogni ricarica viene emessa solo una fattura, anche se poi con questa ricarica vengono in seguito acquistati anche centinaia di servizi differenti in tempi diversi)
  • minori costi amministrativi
    meno operazioni di pagamento = meno costi bancari o meno commissioni Paypal
  • maggior velocità
    Nel caso di pagamento con “credito”, non c’è nessuna interazione con gateway di pagamento con carta di credito, o con Paypal, o di tempo necessario a fare un bonifico: l’ordine viene processato più velocemente, e si perde meno tempo ad inserirlo
  • rinnovo automatico
    Per mezzo del “credito disponibile” è possibile attivare il rinnovo automatico di uno o più domini, evitando quindi il rischio di lasciarsi scappare la scadenza, con i relativi maggiori costi e disservizi, o addirittura con il rischio di perdere il dominio

Alcune note:

  • è possibile utilizzare come forma di pagamento “credito” solo se l’importo complessivo dei servizi presenti nel carrello è inferiore rispetto a quello del credito complessivo; altrimenti (visto che non sono possibili pagamenti “misti”) sarà necessario procedere con altre forme di pagamento, oppure effettuare preventivamente una ricarica per disporre del credito sufficiente
  • per ogni ricarica effettuata viene emessa regolare fattura, applicando l’IVA di legge
    (se il cliente opera in esenzione IVA, ovviamente non ci sarà applicazione dell’IVA neppure in questo caso)
  • l’importo minimo di ricarica effettuabile è di € 1 + IVA
  • nel caso un ordine qualsiasi non possa esser processato e debba quindi venir stornato, il relativo importo (indifferentemente da come sia stato effettuato il pagamento) verrà riaccreditato al cliente sotto forma di “credito disponibile”
  • il “credito disponibile” non è rimborsabile, ma utilizzabile solo ed esclusivamente per l’acquisto di servizi
  • il “credito disponibile” non ha scadenza, e può esser speso in un periodo qualsiasi
  • chi dispone di numerosi domini, ed opera con continuità, può trovare conveniente effettuare un ordine di bonifico permamente presso la propria banca; ovvero, individuato l’importo medio delle operazioni mensili su DomainRegister.it, può far effettuare mensilmente dalla propria banca un bonifico automatico, con causale “CREDITO DISPONIBILE [nomeutente]”. nei tempi bancari (considerare, prudenzialmente, cinque-dieci giorni di tempo, in funzione dell’istituto scelto) l’importo verrà automaticamente accreditato sul suo account.
  • l’utilizzo del “credito disponibile” come forma di pagamento è indispensabile anche per effettuare la registrazione o il rinnovo di domini attraverso la nostra libreria di API