guida ai domini .eu

I domini .eu possono esser registrati da persone fisiche, enti o aziende che abbiano il domicilio in una delle seguenti nazioni:

Austria (AT)
Belgium (BE)
Cyprus (CY)
Czech Republic (CZ)
Germany (DE)
Denmark (DK)
Estonia (EE)
Spain (ES)
Finland (FI)
France (FR)
Greece (GR)
Croatia (HR)
Hungary (HU)
Ireland (IE)
Italy (IT)
Lithuania (LT)
Luxembourg (LU)
Latvia (LV)
Malta (MT)
Netherlands (NL)
Poland (PL)
Portugal (PT)
Romania (RO)
Sweden (SE)
Slovenia (SI)
Slovakia (SK)
UK
RINNOVI E SCADENZE
I domini .eu , indifferentemente il giorno in cui sono stati registrati, vengono cancellati da Eurid l’ultimo giorno del mese.
Però il processo di cancellazione (che è irreversibile) viene avviato parecchie ore prima, ad una certa ora non prevedibile del penultimo giorno del mese.
Quindi, in realtà, l’ultimo giorno utile per rinnovare un dominio .eu è il quartultimo giorno del mese.
Esempio:
Dominio registrato il giorno 6 maggio.
L’ultimo giorno utile per il rinnovo in sicurezza è il 28 maggio; un rinnovo eseguito il giorno 29 sarà a fortissimo rischio; il giorno 31 il dominio risulterà cancellato.
Da notarsi che qquesto è valido anche per i domini registrati l’ultimo o il penultimo giorno del mese: quindi, un dominio registrato il 31 maggio dovrà successivamente obbligatoriamente esser rinnovato entro il 28 maggio!
Dopo la scadenza e la cancellazione, segue un periodo di redemption di 40 giorni (definito da Eurid “quarantine“), durante il quale il dominio è ancora recuperabile dal registrante, a fronte del pagamento della relativa tariffa di redemption.