Uso degli alias email

Per la gestione dei servizi sul nostro pannello di controllo, è di fondamentale importanza l’indirizzo email utilizzato dall’utente: questo sarà il principale mezzo di collegamento con l’utente, attraverso il quale verranno inviati i pro-memoria di scadenza, avvisi tecnici riguardo ai servizi, comunicazioni relative alle richiesta di assistenza, fatture ed altro.

L’indirizzo email sarà anche fondamentale nel caso si smarrisca la password di accesso: l’accesso alla propria casella email sarà indispensabile per risolvere velocemente il problema.

Nelle edizioni precedenti del nostro pannello di controllo abbiamo permesso che la medesima casella email fosse utilizzata da più utenti differenti come casella di riferimento per il proprio account.
Ciò permetteva, ad esempio, a webmaster e consulenti che gestivano una pluralità di clienti, di gestire più profili differenti (uno per cliente), ma tutti afferenti alla loro casella email personale. In tal modo, con una casella sola potevano gestire i servizi di tutti i clienti, mantenendoli però amministrativamente distinti uno dall’altra.

Questo aspetto ha comportato nel tempo alcuni problemi: alcuni utenti, ad esempio, si confondevano, facendo confusione tra i vari account.

Inoltre, il prossimo passaggio ad una nuova piattaforma per la gestione delle richieste di assistenza (“ticket”) prevederà la possibilità, per l’utente, di richiedere assistenza anche senza effettuare il log-in sul pannello di controllo, ma anche semplicemente inviando una mail; ciò renderà ancora più delicata la situazione di quegli utenti che “condividono” la medesima email, perchè non sarà immediato (né per loro, né per i nostri tecnici) individuare con certezza e precisione il servizio per il quale richiedono assistenza.

E’ fortemente consigliabile quindi che tutti gli utenti che utilizzano la medesima email per una pluralità di account sul nostro pannello di controllo, risolvano il problema utilizzando email differenti: una per ogni account.

In alcuni casi, possono venir in aiuto l’uso degli alias email.

Cosa è un alias email ?

E’ un meccanismo per mezzo del quale alcuni provider email permettono di associare ad un unico indirizzo diversi indirizzi “fittizi”.

Ad esempio, avendo l’indirizzo mario.rossi@miodominio.ext è possibile creare degli alias del tipo:

mario.rossi+1@miodominio.ext
mario.rossi+7@miodominio.ext

ecc.

Tutti i messaggi inviati a mario.rossi+1@miodominio.ext in realtà verranno recapitati a mario.rossi@miodominio.ext; attraverso il proprio client di posta è poi possibile creare regole o filtri che permettono di “separare” questi messaggi dagli altri.

Quindi, l’utente Mario Rossi che voglia utilizzare il suo unico indirizzo mario.rossi@miodominio.ext per più utenti, dovrà semplicemente creare un alias per ciascun account, senza necessità di dover registrare diversi nuovi indirizzi email solo a questo scopo.

Non tutti i provider permettono la gestione degli alias, ed ognuno lo fa con proprie particolarità.
Segnaliamo di seguito le guide relative ai principali servizi:

gmail:  https://support.google.com/mail/answer/12096?hl=it

hotmail: http://windows.microsoft.com/it-it/windows/outlook/add-alias-account

libero: http://aiuto.libero.it/premium/libero-mail-plus/faq/6756.phtml

 

Perchè non ricevo i vostri promemoria di scadenza dei servizi?

Per i nostri servizi di registrazione domini ed hosting shared, vengono inviati automaticamente delle email-promemoria di prossima scadenza, in modo da permettere al cliente di rinnovare tempestivamente i servizi.

Per il servizio di registrazione domini, i promemoria vengono inviati con le seguenti tempistiche rispetto alla data di scadenza:

  • 60 giorni prima
  • 30 giorni prima
  • 10 giorni prima
  • 1 giorno prima
  • il giorno di scadenza (notifica che il dominio, a seconda del caso, è entrato in grace period, in redemption period o che ne è stata avviata la cancellazione )
  • ulteriori notifiche vengono successivamente inviate (con tempistiche variabili, in funzione del TLD e del Registry) ogni volta che vi è un passaggio di stato (da grace period a redemption, da redemption a pending delete ecc.)

 

Dopo che un servizio è stato rinnovato,non si riceveranno ulteriori promemoria di scadenza.
Quindi, se ricevete un promemoria per un servizio che ritenete di aver già rinnovato, verificate la situazione e – nel caso – aprite un ticket di assistenza per segnalare il problema.
Se non ricevete le nostre notifiche, vi consigliamo di verificare la configurazione del vostro antispam.

come recuperare la password di accesso al pannello di controllo di DomainRegister.it

Nel caso si fosse smarrita la password di accesso al pannello di controllo di DomainRegister.it, è possibile recuperarla andando alla pagina https://panel.newmedialabs.it/login.php e cliccando sul pulsante “password dimenticata”.

Bisognerà poi indicare l’indirizzo email utilizzato per la registrazione, e sullo stesso indirizzo verrà inviata la password di accesso.

Nel caso non si abbia più accesso alla casella email utilizzata per la registrazione:

è necessario farci pervenire una richiesta scritta e con firma autografa, del seguente tenore:

 


Il sottoscritto (nome e cognome, indirizzo), in qualità di legale rappresentante di (ragione sociale, indirizzo, codice fiscale e partita IVA – solo per enti ed aziende), richiede che i dati del proprio account cliente su DomainRegister.it vengano reimpostati come segue:

nome e cognome:
codice fiscale:
Email:
Società
Indirizzo:
Cap
Città
Provincia
Nazione:
Telefono:
Fax:

data:                                        firma


Tale dichiarazione deve essere corredata da copia di un documento d’identità del firmatario, ed inviata alternativamente:

  • a mezzo email convenzionale ad amministrazione@smacloud.it
  • a mezzo PEC (solo ed esclusivamente inviando da un indirizzo PEC) a sma-ts@pec.it

gestione dati di accesso MySQL

[box type=”warning”]

queste istruzioni si applicano solo ai pacchetti di hosting shared!

  • Hosting Basic Illimitato
  • Hosting Pro
  • Hosting WordPress
  • Piani Fracto [/box]

Per gestire i dati di accesso al database MySQL del proprio sito:

  • accedere a panel.newmedialabs.it
  • accedere dal menu “Servizi” al pannello di controllo specifico del proprio hosting
  • cliccare sul pulsante “password database”

Si accederà così alla seguente schermata:

Vengono indicati i dati da impostare per accedere al proprio database, ovvero:

  • nome del database (nell’esempio dell’immagine: db_1541)
  • server
  • utente
  • password

Per modificare la password di accesso al database MySQL, è sufficiente inserirla nelle due caselle “Nuova password” e “conferma password”, e poi cliccare su “salva”.

NOTE:

  • la password MySQL è diversa dalla password di accesso a panel.newmedialabs.it ed a qualsiasi altra password utilizzata per altri servizi
  • la password è “case sensitive” (ovvero: “MiaPassword”, “miapassword” e “miaPassword” sono tre password differenti)
  • utilizzare sempre password “robuste”: lunghe almeno 8 caratteri, che utilizzino sia lettere maiuscole che minuscole, numeri e caratteri speciali, e che non siano facilmente riconducibili a parole di uso comune

 

gestione DNS dal pannello di controllo

Se si è deciso di usare per un certo dominio i nostri server DNS, attraverso il proprio account su panel.newmedialabs.it si può accedere alla configurazione dei DNS dal pannello di controllo del dominio selezionando l’icona “Gestione DNS”:

Si accederà così alla seguente schermata, che permeette di gestire (correggere, cancellare, aggiungere) tutti i record DNS del nostro dominio:

  • è possibile CANCELLARE uno o più record, selezionandoli e poi utilizzando il tasto “Cancella Record Selezionati”