Come applicare il diritto di recesso

Come riportato dalle nostre condizioni contrattuali:

Il consumatore che abbia accettato l’offerta della Rubalo ha il diritto di recedere entro 10 giorni lavorativi dalla conclusione del presente contratto, così come definita al patto “perfezione e durata del contratto” delle condizioni generali di contratto, a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviarsi a Newmedialabs srl, via Cologna 73/2, 34127 TRIESTE (TS), senza che l’esercizio di tale diritto debba essere motivato e senza che da ciò possa derivargli alcuna conseguenza pregiudizievole o in qualche modo sfavorevole. Rubalo rimborserà quanto pagato dal cliente sottratto degli importi di costi di settaggi e del dominio registrato entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione del recesso mediante versamento su carta di credito o bonifico bancario. Il diritto di recesso incontra i limiti posti dal D.Lgs. n. 185/99; in particolare, non può essere esercitato se la fornitura del servizio è iniziata con l’accordo del consumatore prima della scadenza di dieci giorni lavorativi dalla conclusione del presente contratto.

Quindi, per poter esercitare con efficacia il diritto di recesso:

  • l’acquisto del servizio deve esser stato effettuato come “privato consumatore”, e non nell’ambito dell’esercizio d’impresa, arte o professione, ed in senso lato non a fini professionali;
  • deve essere esercitato entro 10 giorni dalla conclusione del contratto (per lo più coincidente con la data dell’ordine);
  • il servizio non deve esser stato già erogato, in tutto o in parte;
  • deve essere richiesto a mezzo raccomandata a/r indirizzata a:
    Newmedialabs srl
    via Cologna 73/2
    34127 Trieste TS
  • non è necessario che la richiesta sia motivata

Sono il titolare di un dominio, registrato con DomainRegister.it per tramite di un rivenditore: come faccio per ottenerne la gestione autonoma?

Il “Registrant” (titolare di un dominio) ha ovviamente il diritto, in qualsiasi momento, di gestire autonomamente il proprio dominio per quanto riguarda la gestione dei DNS, i rinnovi e la richiesta dei codici authinfo/authcode.

Per ottenere quindi la gestione autonoma di un dominio registrato con DomainRegister.it per tramite di un rivenditore, il Registrant deve seguire la seguente procedure:

  • registrarsi sul nostro portale DomainRegister.international
  • aprire un ticket di assistenza e, tramite lo stesso, inviarci una richiesta SCRITTA e CON FIRMA AUTOGRAFA, nella quale si richiede di ottenere la gestione diretta del dominio, e di assegnarlo al profilo utente appena creato
  • la richesta, in formato pdf, deve essere allegata al ticket; in alternativa, può essere inviata a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC), inviando solo ed esclusivamente da una casella PEC a persolvo@pecpro.it (invii provenienti da caselle non-PEC verranno cestinati automaticamente).
  • alla richiesta deve altresì esser allegata copia di un documento d’identità del firmatario

NOTE:

  • se il registrant è un’azienda, un’ente o un’associazione, la richiesta deve essere firmata dal legale rappresentante della stessa, e deve essere allegata ache una visura camerale recente (max 3 mesi)
  • la falsariga della richiesta deve essere la seguente:
    Il sottoscritto […….] (eventualmente: in qualità di legale rappresentante di […]), in qualità di registrante dei seguenti domini:richiede di ottenerne la gestione diretta ed autonoma all’interno del pannello di controllo di DomainRegister.it A questo scopo ho creato l’utente […], al quale devono essere quindi trasferiti i sopra citati domini

    Luogo e data                                                                                         firma

  • L’operazione è gratuita, e di norma viene compiuta entro il giorno lavorativo successivo alla richiesta

 

Una volta ottenuta la gestione autonoma di un dominio, l’utente potrà provvedere a tutte le funzioni disponibili, quali ad esempio:

  • rinnovo dello stesso o recupero dallo stato di redemption
  • gestione dei DNS
  • gestione dei dati di registrazione dello stesso
  • attivazione di nuovi servizi (hosting, whois privacy ecc.)

Sono il titolare di un dominio, registrato con DomainRegister.it per tramite di un rivenditore: come faccio per ottenere l’authinfo/authcode?

Il “Registrant” (titolare di un dominio) ha ovviamente il diritto, in qualsiasi momento, di ottenere il codice authinfo o l’authocode del proprio dominio.

Per ottenere l’authinfo o authcode di un dominio registrato con DomainRegister.it per tramite di un rivenditore, il Registrant deve seguire la seguente procedura:

  • inviarci una richiesta SCRITTA e CON FIRMA AUTOGRAFA, nella quale si richiede l’invio dell’authinfo/authcode
  • inviarci tale richiesta, corredata da copia di un documento d’identità del firmatario, a mezzo fax 06.96708567, oppure pec newmedialabs@pec.it

NOTE:

  • se il registrant è un’azienda, un’ente o un’associazione, la richiesta deve essere su carta intestata e firmata dal legale rappresentante della stessa
  • la falsariga della richiesta deve essere la seguente:[box]Il sottoscritto […….] (eventualmente: in qualità di legale rappresentante di […]), in qualità di registrante del seguente dominio:

    richiede l’invio dell’authinfo/authcode all’indirizzo email risultante dai dati di registrazione.

    Luogo e data                                                                                         firma
    [/box]

  • L’operazione è gratuita, e di norma viene compiuta ogni lunedì e giovedì
  • nel caso di invio tramite PEC, ricordiamo che la spedizione deve avvenire da un indirizzo PEC e non da un’email convenzionale; messaggi provenienti da un indirizzo convenzionale e destinati al nostro indirizzo PEC verranno automaticamente cestinati.

Si veda anche: Sono il titolare di un dominio, registrato con DomainRegister.it per tramite di un rivenditore: come faccio per ottenerne la gestione autonoma?

registrazione e trasferimento massivo di domini su DomainRegister.it

Nel caso si debba effettuare un ordine di registrazione o trasferimento massivo (più di 30 domini), invece di inserire gli  ordini singolarmente sul pannello di controllo panel.newmedialabs.it è possibile inviarne l’elenco, sotto forma di file xls.

Come fare:

  1. scaricare il file xls per la registrazione massiva
  2. compilare il modulo completamente, inserendo tutti i campi (si vedano dettagli più in fondo)
  3. assicurarsi di disporre sul proprio account cliente di credito sufficiente; eventualmente, effettuare una ricarica in modo da disporre del credito necessario
  4. aprire un ticket di assistenza su panel.newmedialabs.it, allegando allo stesso questo file
Gli ordini verranno inseriti e processati, di norma, entro il giorno lavorativo successivo
NOTE PER LA COMPILAZIONE DEI SINGOLI CAMPI:
dominio – specificare il nome del dominio da registrare o trasferire, completo di estensione
tipologia – valori ammessi “registrazione” o “trasferimento”
auth_code – solo nel caso di trasferimento, e se lo specifico TLD lo richiede, specificare l’auth-code; altrimenti, lasciare in bianco
nameserver – specificare gli hostname dei server DNS da utilizzare; per utilizzare i nostri server DNS, specificare “ns1.drnameservice.com;ns2.drnameservice.com;ns3.drnameservice.com”
nome – specificare il nome del registrante  (o del legale rappresentante nel caso di aziende, enti ecc.)
cognome – specificare il cognome del registrante (o del legale rappresentante nel caso di aziende, enti ecc.)
nome_organizzazione – specificare la ragione sociale dell’azienda, società, associazione registrante; se la registrazione viene effettuata da una persona fisica, specificare “n/a”
nazionalita – specificare il codice nazionalità del registrante (per Italia = it)
prefisso_telefonico – specificare il prefisso telefonico internazionale (es. per Italia specificare +39)
telefono – inserire il numero di telefono, senza nessuno spazio, punto, lineetta o segni di interpunzione
prefisso_fax – (opzionale) specificare il prefisso telefonico internazionale del fax (es. per Italia specificare +39)
fax – (opzionale) inserire il numero di fax, senza nessuno spazio, punto, lineetta o segni di interpunzione
indirizzo – inserire l’indirizzo del registrante (via, numero civico, eventuale interno/piano ecc.)
cap – inserire il CAP dell’indirizzo del registrante (solo numeri)
provincia – inserire la sigla (due lettere) della provincia del registrante
citta – inserire la città del registrante
email – specificare l’indirizzo email del registrante
“tipo – specificare la tipologia del registrante, a scelta tra i seguenti valori ammessi:
person (persone fisiche)
society (società o imprese individuali)
liber (liberi professionisti)
noprofit (enti ed organizzazioni no-profit)
public (enti pubblici)
other (altri soggetti)              foreign (soggetti non italiani)”
p.iva/codice fiscale – specificare la partita IVA (se disponibile) o il codice fiscale del registrante. Solo nel caso in cui il registrante sia un soggetto straniero extra-UE, non è necessario specificare nulla

funzione auto-rinnovo

La funzione di auto-rinnovo permette di fare in modo che un dominio, in prossimità della scadenza, si rinnovi automaticamente, senza costringere l’utente ad un rinnovo esplicito ed eliminando il rischio che, per dimenticanza, un dominio possa scadere senza esser rinnovato.

L’autorinnovo viene eseguito prelevando la relativa tariffa dal credito disponibile; l’utente deve quindi verificare di disporre di un credito sufficiente al rinnovo dei domini nel periodo successivo.

L’autorinnovo tenta di effettuare il rinnovo 60 e 30 giorni prima della scadenza del dominio.

L’autorinnovo può esser attivato in qualsiasi momento, ma almeno 30 giorni prima della scadenza. Se attivato meno di 30 giorni prima della scadenza del dominio, non sarà efficace e sarà necessario procedere prima con un rinnovo esplicito “manuale”.

Per attivare il rinnovo automatico, è sufficiente cliccare sull’apposita icona Auto Rinnovo

Per disattivarlo, basterà cliccare nuovamente sulla stessa icona.

Lo stato di auto-rinnovo si può verificare dal pannello di controllo domini: nella relativa colonna, lo stato di “rinnovo automatico” sarà “abilitato” oppure “disabilitato”.

Una volta attivata, la funzione di rinnovo manuale è efficace per tutti gli anni successivi, fino a che non venga disattivata.

Un altro metodo, per evitare l’involontaria scadenza (e conseguente possibile perdita) di un dominio, è quello di rinnovarlo per più anni.

Come modificare i dati di fatturazione

Tutti i servizi prestati da DomainRegister.it vengono sempre fatturati al cliente intestatario (“utente”), e NON al registrante del dominio.


 

Se è necessario operare delle piccole modifiche ai relativi dati, quali ad esempio:

  • variazione dell’indirizzo
  • variazione dei dati di contatto (telefono, email)
  • in caso di aziende: variazione della ragione sociale, ma senza modifiche alla partita IVA o al codice fiscale

Queste modifiche possono essere effettuate direttamente dall’utente dal proprio pannello di controllo (funzione “Modifica utente”, in alto a destra), e sono immediatamente operative.

NOTA: le modifiche avranno subito effetto per tutte le fatture emesse successivamente; non è possibile effettuare correzioni su fatture già emesse.
Quindi, è importante verificare che i propri dati siano sempre aggiornati.

Segnaliamo altresì che, in base alla Legge 24-12-2012 n. 228 (c.d. Legge di Stabilità), dal 1 gennaio 2013, per le fatture di importo inferiore ad € 100,00 (c.d. “fattura semplificata”)  l’unico dato essenziale è la partita IVA e/o il codice fiscale del cliente; tutti gli altri dati anagrafici del cliente (agione sociale, indirizzo ecc.) sono accessori.


Per modifiche sostanziali, quali ad esempio:

  • variazione del codice fiscale
  • variazione della partita IVA
  • trasformazione del soggetto da persona fisica ad azienda/società

invece è necessario osservare la seguente procedura:

  • effettuare il log-out dal pannello panel.newmedialabs.it
  • creare un nuovo utente, con i dati corretti, registrandosi su http://panel.newmedialabs.it/createacct.php
  • aprire un ticket sul VECCHIO utente, comunicando i dati dell’utente appena creato e specificando quali siano i servizi da migrare sul nuovo utente

Come scaricare una fattura

Per ogni servizio acquistato su DomainRegister.it oppure per ogni ricarica effettuata, viene rilasciata regolare fattura.

Per recuperare una specifica fattura:

 

  • effettuare il log-in sul pannello di controllo panel.newmedialabs.it
  • Selezionare la voce di menu “Gestione Ordini – > Lista fatture”
  • individuare la fattura desiderata, in base a numero o data
  • cliccare sul “[scarica]” a fianco del numero della relativa fattura per recuperarla direttamente sul proprio PC, oppure su [ricevi per email] per farla inviare per email al proprio indirizzo

 

Per recuperare la fattura in formato .pdf irelativa ad uno specifico ordine:

  • effettuare il log-in sul pannello di controllo panel.newmedialabs.it
  • Selezionare la voce di menu “Gestione Ordini – > Lista ordini”
  • Cliccare sulla “i” relativa all’ordine desiderato
  • cliccare sul “[download]” a fianco del numero della relativa fattura

Cliccando invece su “[ricevi per mail]” la fattura verrà inviata per email all’indirizzo di riferimento dell’utente.

Per visualizzare e stampare le fatture in formato .pdf è necessario disporre del software Adobe Reader, scaricabile liberamente e gratuitamente al seguente link: http://get.adobe.com/it/reader/

 

NOTA:

  • per il download delle fatture consigliamo l’uso dei seguenti browser: Mozilla FirefoxChrome, Safari
  • sconsigliamo invece l’uso di MS Explorer (soprattutto se non aggiornato)

 

E’ possibile rinnovare un dominio per più anni?

Si, è possibile rinnovare un dominio per più anni.

E’ sufficiente ordinare (anche contemporaneamente, nello stesso carrello) due o più rinnovi consecutivamente.

Se lo specifico TLD permette il rinnovo pluriennale (es. .eu, .com) gli ordini di rinnovo verranno processati direttamente presso il Registry, e la nuova data di scadenza risulterà dal whois.

Se invece lo specifico TLD non permette il rinnovo pluriennale (es. .it), allora sarà il nostro sistema a gestire automaticamente i rinnovi alla scadenza, via via che saranno possibili, per il numero di annualità desiderato.
In questo caso, la data di scadenza indicata sul pannello panel.newmedialabs.it differirà da quella risultante da whois.